La Skin Care quotidiana è una delle azioni più importanti per una pelle sana, liscia e idratata al meglio.  Molte persone la considerano una perdita di tempo, così facendo la nostra pelle accumula tossine e microbi da agenti esterni. Questo può procurare acne, punti neri, herpes e imperfezioni cutanee. Noi runners siamo sempre di corsa, pur di incastrare bene gli allenamenti tra loro ed impegni quotidiani, e spesso non troviamo il tempo per prenderci cura di noi a 360°. Come dico sempre, meglio prevenire con i giusti consigli e prodotti, che curare. Praticando sport all’aperto, siamo sempre a contatto con smog, polveri, raggi uv e sbalzi di clima che possono essere molto dannosi per la nostra pelle. Come fare per evitare spiacevoli imperfezioni?

La prima regola fondamentale è determinare il tipo di pelle per comprare successivamente dei prodotti specifici per le tue esigenze.

  • Pelle normale: è un tipo di pelle liscia e compatta al tatto con dei pori di dimensioni piccole o medie. Non si secca né si ingrassa troppo e presenta solo delle imperfezioni occasionali.
  • Pelle mista: Con zona T ( fronte, naso e mento) oleosa, mentre le guance sono secche. Il resto della pelle è abbastanza normale.
  • Pelle Grassa: Questo tipo di pelle è facile da identificare. Viso visibilmente lucido e umido al tatto con pori dilatati, molto notevoli con comparsa di imperfezioni.
  • Pelle secca: Se la tua pelle tira ed è visibilmente screpolata in certe aree, allora è secca. Questo tipo di cute può essere causato da scarsa idratazione o da un’alimentazione scorretta. La pelle secca può sembrare ruvida e irregolare, raramente diventa grassa. 
  • Pelle sensibile: Se ti scotti con molta facilità al sole, hai delle reazioni allergiche a certi cosmetici e la pelle si irrita dopo un cambiamento drastico delle temperature, allora hai la cute sensibile. 

Le fasi fondamentali per una buona Skin Care sono:

  1. Struccaggio se si ha make up sul viso. Consiglio sempre detergenti a base di oli naturali oppure direttamente un’olio bio ( scegliete quale, in base al tipo di pelle ). Gli oli servono a sgrassare ed eliminare i residui di make up, lasciando la pelle morbida e pulita. Questo passaggio lo consiglio la sera.
  2. Successivamente con un dischetto di cotone ed il tonico, eliminare i residui di olio (trucchetto che ho imparato con l’esperienza). Questo passaggio lo consiglio solo la sera, se si utilizza oli struccanti. Il tonico per il viso è una lozione a base di sostanze leggermente acide che aiutano la pelle a mantenere inalterato il suo grado di acidità. Se non lo sai, infatti, la pelle ha un pH leggermente acido e se cambia, a causa di saponi o prodotti troppo aggressivi, può danneggiare la pelle favorendo la comparsa dei più comuni inestetismi, quali pelle secca o grassa (a seconda della propria predisposizione), acne, pelle spenta e opaca, rossori, rughe e così via.
  3. Applicare un siero viso. Questa è una fase che non per tutte deve essere presa in considerazione. Per esperienza personale l’ho sempre inserito nella mia Skin Care per prevenire o curare eventuali brufoletti. Infatti ne esistono tanti di sieri in base al tipo di pelle ed esigenze.
  4. Il contorno occhi è molto sensibile, e va curato al meglio. Applicare una crema mirata, ti aiuterà a mantenere questa zona sensibile idratata e distesa.
  5. Altro step fondamentale è la crema viso indicata per il tuo tipo di pelle. Questo è un passaggio che non può essere saltato e va fatto per qualsiasi tipo di pelle. Esistono tantissimi prodotti idratanti in commercio, basta saperne scegliere uno adatto e comunque ricorda che basta circa un mese per capire se la crema che hai scelto è indicata per te, se non vedi miglioramenti prova a cambiare trattamento.

Questa è la base fondamentale per una Skin Care quotidiana. Esistono tanti tipi di Skin Care, con passaggi più lunghi e che necessitano di più prodotti, ma di questo ne parleremo prossimamente.

Sii costante con la tua skin-care! La pelle ha bisogno di abituarsi alla frequenza dei trattamenti e ai prodotti utilizzati. A volte puoi riscontrare degli effetti negativi dovuti alle prime applicazioni, ma poi assisterai a dei cambiamenti perché la pelle avrà avuto il tempo per adattarsi e sarà bellissima! Beh, questo è stato un post abbastanza lungo ma spero di avervi fornito dei consigli che potranno aiutarti a migliorare l’aspetto della tua pelle. Ricorda che il tutto deve diventare una vera abitudine per riuscire a raggiungere dei risultati. Impara a conoscere la tua pelle e tutto sarà più facile e bello.

A presto con un nuovo articolo!

4 thoughts on “Cosa è la Skin Care?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *